Indian Femdom Marriage Ch. 03 – BDSM

di | 21 de Giugno, 2022

Sono sempre stato alla ricerca di una corrispondenza adatta. Non ho trovato nessuno.

“Ehi! Stai ancora cercando di trovarmi un appuntamento?” chiese interrogativamente.

“Scusa signora, non ho ancora trovato moglie”, risposi.

“Lascia perdere. Analizziamo la tua performance. Manda anche la bolletta settimanale”, ordinò.

Sì!! Ho obiettivi assegnati ogni mese. Alla fine di ogni mese sarebbe stato riesaminato e i progressi registrati. Devo superare la soglia di 4 su 5 per avere diritto alla liberazione sessuale. Una volta alla settimana posso masturbarmi sotto la sua supervisione se supero il punteggio minimo di 4. Ovviamente devo mangiare lo sperma e ripulire il mio pasticcio. Ma il privilegio sarebbe stato applicato raramente. Trova sempre una ragione o l’altra per negare il privilegio e tenermi all’asciutto. La parte migliore è che non sono stato ancora punito, perché devo passare attraverso il metal detector nelle stazioni della metropolitana e in ufficio. La gabbia di metallo creerebbe imbarazzo lì. Non crede nelle gabbie di plastica e voleva che sviluppassi l’autocontrollo e controllassi i miei desideri attraverso il controllo mentale. Crede che io raggiunga la sbarra dell’obbedienza solo quando controllo il mio desiderio. Tutte le lavanderie della nostra casa sono state monitorate da telecamere. Mi avrebbero beccato se fossi stato cattivo in casa nostra. Ma mi masturbo regolarmente in ufficio. Potrebbe esserne consapevole. Ha cercato di entrare nella mia mente e di addestrarmi a fermarmi da solo.

Gli obiettivi sono stati suddivisi in categorie come obbedienza, aspetto fisico, sviluppo delle abilità, qualità del servizio e gestione finanziaria. È una grande ironia che la gestione del denaro sia stata parte dei miei obiettivi quando non ho libertà finanziaria. Gli sono state date la mia carta di credito e di debito. Non conosco il mio PIN per queste carte. Non appena ricevo il mio stipendio nel mio conto stipendio, verrà automaticamente trasferito sul suo conto. Oh!! Non pensare nemmeno a portafogli di denaro come PayTM, Google Tez. Non ho nessuna di queste app sul mio telefono. Sono totalmente dipendente da lei per le mie spese. Idealmente, non dovrei sostenere spese senza il suo permesso. Ricevo 80 rupie indiane come spese per il caffè a settimana e 1000 rupie indiane come spese di emergenza. Ogni fine settimana devo presentare le fatture e giustificare le spese, se presenti. Oppure se non le presentassi i resoconti o lei non fosse convinta dal ragionamento, verrei severamente punito.

“Cominciamo con le finanze di questa settimana”, ha detto.

“Manda il conto”, ha continuato.

Ho inviato le fatture. C’è stata una sola spesa questa settimana. Devo viaggiare per incontrare uno dei miei clienti. Ho preso un Uber e ho pagato 434 rupie indiane.

“Perché non puoi prendere il treno dei pendolari? iniziò la sua interrogazione.

“Signora, avrei preso un treno per pendolari. Ma l’incontro era programmato ad hoc. Dovevo trovare il cliente il prima possibile”, ho cercato di spiegarle.

“Questa è la più grande stronzata che abbia mai sentito”, gridò, perdendo la pazienza.

“Vuoi che io creda che saresti arrivato prima sull’Uber che sul treno dei pendolari?” ha continuato.

“Pensi che io sia stupido a credere che Mumbai non abbia traffico?” mi ha chiesto e mi ha schiaffeggiato forte.

“No signora. Non volevo ingannarla. Era pomeriggio e non c’era traffico. Inoltre, la posizione del cliente è lontana dalla stazione dei treni. Ho dovuto cambiare dalla Central Line alla Western Line”, ho spiegato gentilmente il mio ragionamento. dietro a fare un giro in Uber.

“Non importa! Non lo accetto come una spesa leggibile”, affermò con fermezza.

“Quante volte devo dirtelo per chiarire quando non sei sicuro di qualcosa? Quando lo imparerai mettendo da parte il tuo ego?” Mi ha urlato contro.

“Scusa signora! Sono arrivato in ritardo. Ecco perché non riuscivo a pensare chiaramente”, risposi innocentemente.

“Silenzio! Tenne l’indice destro sulle labbra e mi chiese di stare zitta.

“Non voglio scuse. È meglio che impari a pensare in fretta. Ora, come punizione, non ti è permesso uscire con qualcuno sessualmente per le prossime due settimane. Nessun permesso per il caffè per la prossima settimana. Capisci la mia cagnolina? ?” chiese con autorità.

“Sì signora! Mi dispiace davvero per l’errore.” Mi sono sinceramente scusato.

“Bene! Ora valutiamo la tua performance da puttana”

Ha aperto il suo laptop e ha iniziato ad analizzare la mia performance.

“Per prima cosa, esaminiamo la tua obbedienza”, ha detto.

“Certo signora,” risposi educatamente.

Mi ha schiaffeggiato forte: “Ti ho chiesto di parlare?

“No signora,” risposi innocentemente.

“Farai meglio a non farmi arrabbiare. Cosa ne pensi della tua performance di obbedienza? mi ha chiesto le mie risposte.

“Penso di aver fatto bene. Ogni volta che mi hai chiesto di presentarti, l’ho fatto senza fare domande. Quando hai portato i tuoi amici, li ho serviti bene e ti ho reso orgoglioso. ” Ho spiegato come mi sono comportato in obbedienza.

“Ah! Penso l’esatto opposto di quella puttana”, rispose sarcasticamente.

“Ti ricordi quando mi hai fatto aspettare il vino?” chiese, alzando un sopracciglio.

La mia faccia è diventata rossa. Sì, due settimane fa, durante un fine settimana, abbiamo finito il vino. Mi è stato chiesto di correre e portare il vino per lei e le sue amiche. È molto difficile procurarsi alcolici in India dopo le 22:00. Sono riuscito a portare loro del vino. Anche se sono riuscito a comprare del vino, mi ci è voluto un po’ per tornare indietro. Gli amici della mia signora sono rimasti molto delusi da questo. Ora considerò questa disobbedienza.

“Scusa signora! Ho corso più veloce che potevo.

“Quanto veloce hai corso non importa. Ciò che conta è che sei arrivato in tempo”, ha detto abbassandomi l’orecchio.

Ho taciuto. Aggiunse che la mia obbedienza era estremamente soddisfacente, tranne che per questa occasione. Mi ha chiesto di migliorare le mie capacità di pianificazione e di pianificare le esigenze.

“Ora applica la pasta di pepe sul tuo inguine. Questo aiuterebbe a ricordargli il livello di obbedienza che ci si aspetta da te”, ordinò.

Ho applicato immediatamente la pasta di peperoncino verde sul mio inguine. Appena l’ho applicato ha iniziato a bruciare. Ho continuato la sessione con questa sensazione di bruciore.

“Come si sente il mio ragazzo?” »

“Brucia molto signora”

“Dovrebbe. Ora vediamo come stai nel tuo aspetto fisico. Il tuo obiettivo è ridurre il tuo peso di 3 kg e la tua altezza di 1,5 pollici. Verifichiamo se hai realizzato questo capolavoro”, ha dichiarato e misurato Eu.

Ultimamente ho lavorato sodo ed ero convinto che il mio giro vita sarebbe stato ridotto allo standard. Ero preoccupato per il mio peso. Non può scendere sotto i 72 chili.

” Oh ! Mio figlio. Hai ridotto il girovita. È davvero bello da guardare “, ha assaporato.

Stavo pregando di non pesare meno di 72 libbre o più di 72 libbre quando mi ha chiesto di salire sulla bilancia. La scala oscillava tra 72,5 chili e 71,6 chili prima di stabilizzarsi a 71,8 chili.

“Incredibile! Piccola puttana. Puoi farcela. Sono lusingata”, era felicissima.

“Grazie signora!” dico entusiasta.

“Idiota! Ti ho chiesto di parlare di merda? mi ha chiesto e mi ha preso a calci nelle palle. La mia testa ha girato per un momento prima che potessi rendermi conto di cosa era successo. Sembrava che le mie palle viaggiassero dall’inguine alla testa fino all’addome.

“Ora passiamo allo sviluppo delle competenze. Quali sono i tuoi obiettivi ? ha chiesto di riassumere gli obiettivi senza fermarsi.

“Uno degli obiettivi è far identificare il tuo gatto dal proprietario del profumo”

“Sembra che tu non sia ancora pronto. Ricordi il test che hai miseramente fallito?”

“Sì signora, mi ricordo. Ho fatto del mio meglio”, ho risposto.

“Come ho detto, il i risultati contano la mia cagna”, mi ha urlato.

“Tra 15 giorni darò un addio al nubilato per la signora Preeti. È meglio che tu sia pronto per allora. Altrimenti dovrai affrontare la mia ira”, ha detto severamente.

“Certo, signora. Mi eserciterei molto”, le assicurai.

“Vai avanti con il prossimo obiettivo”, ha dato il permesso.

“Il secondo obiettivo è fare una gola profonda a un cazzo di 12 pollici senza soffocare”, ho risposto.

“Qual è il progresso? ” lei chiese.

Ho succhiato il dildo da 12 pollici nel mio tempo libero. Ma non lo faccio, non ho fatto progressi significativi. Non potevo fare la gola profonda senza balbettare per più di 10 secondi. Non era nemmeno vicino alle aspettative.

“Scusa signora, ci ho provato troppo. Non ho potuto fare alcun progresso”, mi sono scusato.

“Non hai molto tempo. Hai tempo solo finché non troviamo un toro”, mi ha ricordato la scadenza.

Le sue parole mi hanno sorpreso. Non pensavo stesse cercando un toro con un cazzo lungo fino a 12 pollici. Certamente, devo lavorare sodo per raggiungere questa impresa. Se fallisco davanti a un toro, non sarò risparmiato.

“Quindi ora hai fallito entrambi i compiti. Dovrei farlo con te?”

“Puniscimi signora. Ho meritato di essere punito”, implorai di essere punito. Questa è la magia che ha creato. Mi ha fatto implorare la mia stessa punizione.

“Voglio che sia duro. Riesci a gestirlo?” mi ha chiesto come se avessi una scelta.

“Certo, signora. Posso accettarlo se le piace.”

“Certo che lo so, cagnolina mia. Sono stufo di punirti. Perché non punisci te stesso. Prendi la cintura e dai 50 frustate violente”, ha ordinato.

“Voglio che sia difficile. Il suono deve strapparmi le orecchie. Se in qualsiasi momento ho la sensazione che tu stia ridendo di te, inizierò a contare da zero. Capisci?” lei chiese.

“Sì, signora, lo capisco chiaramente,” risposi a bassa voce. La mia voce si abbassò perché avevo già paura della punizione.

Ho afferrato la cintura e l’ho fatta oscillare sulla schiena. È atterrato perfettamente sulla mia schiena e mi ha inflitto il dolore che intendeva causare. Dopo 10 oscillazioni, le mie mani tremavano e ho perso energia. Non potevo oscillare forte come il primo. Ma non avevo scelta. Altrimenti, andrei per l’eternità. Farei meglio ad essere efficiente e completo.

Ho fatto del mio meglio e non sono riuscito a superare il segno di 30. Quando ho raggiunto 30, sono caduto ai piedi della mia padrona e ho implorato la sua misericordia.

“Oh! Mio povero ragazzo. Non puoi fare quello che ti viene chiesto di fare? È così triste,” si comportava come se fosse davvero dispiaciuta per me.

Ho provato a dire qualcosa. Ma non potevo perché non avevo nemmeno l’energia per piangere.

“Va tutto bene! Puoi continuare la punizione un altro giorno. Ma sappi che dovrai prendere 50 frustate più il doppio del numero di frustate rimaste oggi”, decretò la sua stregoneria.

Sebbene inizialmente pensassi di ritardare la punizione, ero spaventato dalla rivelazione aggiuntiva. Ho deciso di continuare la punizione.

“Sei libero di continuare. Ma devi ancora completare 50 frustate. Quando ti sei fermato, il conteggio è stato azzerato. Scegli saggiamente. 50 ora o 90 dopo.”

Ero molto confuso. Ma ho deciso di prendere 90 frustate più tardi.

“Scegli saggiamente. Mi sono assicurato un sacco di divertimento. Non voglio discutere troppo dell’erogazione del servizio. Qualunque cosa tu fornisca, la qualità è buona”, ha apprezzato la qualità del servizio che le ho fornito.

“Ma la gestione finanziaria è stata molto scarsa. Non sono per niente felice. Gli ho dato abbastanza tempo per imparare. Nessun miglioramento. Mi ha sacrificato. “

“Nessun amante. Mi dispiace deluderti. Le circostanze erano davvero brutte e ho dovuto spendere soldi. In futuro starò attento”, lo rassicurai.

“Bene! Ma non sono contenta della performance. Hai ottenuto un 3 su 5. Impara come servirmi meglio”, ha riassunto la sua recensione.

“Voglio un rapporto su come intendi migliorare le tue prestazioni in futuro. Mandamelo il prima possibile. Non appena firmo il rapporto, devi scriverlo 1000 volte. Capisci il mio povero schiavo?” mi pianse di nuovo.

“Sì signora, ho capito”, ho obbedito alle sue richieste.

“Dato che hai sofferto così tanto fisicamente oggi, non ti punirò. Vai all’angolo e mettiti in ginocchio”, mi ha mostrato la sua autorità.

Ho fatto quello che mi è stato chiesto. Si è avvicinata a me e mi ha legato le mani dietro la schiena.

“Resta così fino al mattino e pensa a dove hai sbagliato e come puoi migliorare”, ha detto prima di partire.

Ho iniziato a pensare a quale area dovevo migliorare e ho escogitato un piano per migliorare la qualità del mio servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *