The Retired Pro – BDSM

di | 21 de Giugno, 2022

Jeri guardò Simon entrare con Kit. Jeri incontrò lo sguardo di Colette. E Colette li arrotolò. Jeri, Colette e Audrey, l’ex moglie di Simon, si unirono al club Tawse quando erano sposi novelli nel 1993.

Era una cosa così bella che avevano tutti in comune!

I mariti delle ragazze hanno chiesto loro di essere dominanti e al Tawse Club potresti trovare altre interessate a questo particolare gioco sessuale.

Non avevano molto altro in comune. Jeri era una cameriera e aspirante cantante folk, Colette era un’assistente legale nello studio legale di suo marito e Audrey era solo una casalinga che dipingeva set.

Ma erano stati grandi amici, ridevano quando scambiavano “mariti schiavi” per feste, ed era andata così bene.

Ed erano tutti amici di altre coppie, alcuni studenti universitari che insegnavano alla Buttermilk State, un funzionario eletto la cui moglie ogni tanto lo teneva in un pannolino per adulti…

Ma il “palcoscenico” era meno importante della comunità. Sai, come un club del libro dove la maggior parte delle persone chiacchierava.

Ma Audrey non c’era più e Kit era ora la fidanzata di Simon. Un anno fa Simon e Audrey si sono separati e Audrey si è trasferita fuori città.

Gli mancavano Jeri e Colette e poche altre donne più eleganti.

Kit era diversa dalle altre, e forse non si adattava bene, anche se sapevi che non ne era davvero consapevole, o se lo era, non disse niente.

Colette ha definito Kit un “pony con un trucco” perché il BDSM sembrava essere il suo obiettivo principale.

Kit era così diverso. Stasera, mentre tutti gli altri indossavano jeans e prendisole, Kit indossava jeans neri attillati e un crop top del 1984, stuzzicando i capelli extra large…

Uscì dalla porta con i tacchi di sei pollici, con il povero Simon dietro.

Simon, che era stato uno dei fondatori del Tawse Club.

La maggior parte delle altre coppie erano quelle che potresti chiamare “guerrieri del fine settimana”, se è il caso.

Tuo marito sarà il tuo schiavo per il fine settimana? Chiaro. Poi torni al bucato, al lavoro e quant’altro. I bambini tornano dalla nonna e tutto è tornato alla normalità.

Ma guarda Kit che va in giro con quel piccolo top a tubo (su una quarantacinquenne?) e lei stava decisamente dominando. Era stata un’amante professionista e aveva affittato una suite al Paincafe, il famoso hotel a tema BDSM di Buttermilk Fall.

E guarda Kit entrare. Che contrasto. Simon, basso e calvo, e Kit che si comporta come se stesse facendo un provino per il ruolo di Rizzo in “Grease”

Kit poi si rivolse a Simon mentre loro lo guardavano e lo rimproveravano qualcosa, e lì, davanti a tutti, Simon si spogliò e si inginocchiò accanto alla sedia di Kit.

Era ridicolo. Certo, c’erano feste Uomini-Donne-Vestito-Niente, ma era un po’ troppo lontano. Kit veniva al Club con Simon solo da pochi mesi, e ora lo stava facendo spogliare?

Ma non c’era nessuna regola contro questo. Alcuni mesi fa, al picnic annuale al Colonel Buttermilk Park, Kit ha ordinato a Simon di spogliarsi e lei lo ha frustato con un ramo tagliato da un cespuglio di lillà, semplicemente perché aveva messo troppo ketchup sul suo hamburger.

Ma andiamo gente. Simon dovrebbe davvero spiegare a Kit che non hanno fatto tutto in queste riunioni. E guarda come è mortificato!

Il Tawse Club era molto docile. Qualcuno farebbe una lezione su un argomento, come avvolgere il tuo partner in Saran Wrap, o come essere un buon travestito, o come sculacciare in sicurezza.

Quindi tutti hanno socializzato dopo, magari andando a cena tardi al Pizza Hut.

Era come quando Jeri usciva il giovedì per cantare nel coro della chiesa e poi bere qualcosa alla Cheesecake Factory.

Jeri, Colette e gli altri amici di Audrey hanno congelato Kit, probabilmente per lealtà, ma avrebbero potuto piacerle se non fosse stata così insolita.

Il kit non è mai stato “spento”. Un mese prima è venuta a trovare Jeri e Colette, che stavano parlando di latte di soia o qualcosa del genere, e Kit ha detto: “La scorsa notte ho stuzzicato il cazzo di Simon per tre ore prima che non piangesse, e l’ho legato a questa cintura. . Posso frustarti le palle stasera”.

Sul serio!

Erano arrabbiati per Audrey perché era stata gettata sul marciapiede, ma almeno quella puttana poteva essere un po’ normale.

Cosa poteva vedere Simon in Kit, dopo aver sposato a Parigi una cuoca gourmet laureata in belle arti alla Sorbona? Audrey era stata straordinaria!

Ed ecco Simon, ora nudo tranne che per la cintura, inginocchiato accanto al punto in cui era seduto Kit.

Ecco, Kit gli porse la chiave della sua cintura di castità e lo guardò torvo, e Simon, dopo un po’ di supplica, si tolse la cintura, l’ultimo strato della sua nudità.

E c’era il piccolo cazzo rosso di Simon, gonfio, e ovviamente non aveva un orgasmo da un po’.

Il pre-cum è stato rilasciato immediatamente. Probabilmente era già stato preso in giro oggi. Era così imbarazzante. E terribilmente volgare!

Ciò che faceva arrabbiare così tanto Jeri era che tutti i mariti del Tawse Club sembravano così affascinati da Kit.

Il marito di Jeri, Oswald, un ragazzo normalmente riservato che possedeva una catena di negozi di scarpe da ginnastica, parlava sempre di quanto fosse “vergognoso” Kit per aver fatto passare così tanto il povero Simon.

Ovviamente Oswald diceva sempre: “Sono molto contento, Jeri, che tu non mi sculacci, sculacciate pubbliche”. o “Ci manca davvero giocare a golf e guardare lo sport con Simon, ma quella puttana Kit non lo fa uscire affatto”.

E il marito di Colette, Dabney, ha commentato che sembrava che Kit e Simon stessero andando troppo oltre “Riesci a credere che l’ha fatta succhiare il cazzo del suo ragazzo?”

Ma Dab ne ha parlato così tanto, come se la bi forzata fosse il suo unico argomento, ma lo ha comunque “inorridito”. Come dice il bardo, “Penso che tu stia protestando troppo”.

Ma i ragazzi erano chiaramente attratti da Kit, anche se non era di gran lunga la donna più attraente della stanza.

È vero che Kit era in una forma incredibile, e non pesava molto più di centodieci anni, e forse era una Slut Master dei fumetti, questo potrebbe essere affascinante per i ragazzi.

Jeri capì che lei e le altre donne avrebbero potuto fabbricare fruste e catene per compiacere i loro mariti, ma non era davvero la loro COSA, non la COSA delle loro mogli.

I ragazzi avevano la vera “malattia” del BDSM, forse da un trauma infantile.

Oswald non potrebbe scopare Jeri, nemmeno all’inizio del loro matrimonio, se lei non lo sollevasse e non gli tirasse giù i pantaloni, andando con una spatola finché il suo culo non fosse caldo…

E infatti, negli ultimi anni, Oswald ha fatto le sue cose nella cantina dell’uomo del seminterrato, dove ha guardato porno BDSM.

Di tanto in tanto Simon veniva a dare un’occhiata nel seminterrato con Oswald, ma ora usciva di casa solo per lavoro… Kit Rule!

Jeri aveva ancora un amante, ancora una volta, Moe, ma lei e Moe avevano smesso da tempo di fare l’amore di fronte a Oswald dopo averlo legato.

Ora Moe ha appena preso Jeri, suonando il clacson fuori mentre Oswald è rimasto a casa e ha picchiato la carne davanti ai video.

E no, Jeri non si vestiva come una puttana da tre dollari come Kit. Jeri dubitava di poter entrare in una delle minigonne di Kit.

Ora Colette si chinò e sussurrò: “Non posso crederci. Guarda il cazzo di quel piccolo bastardo”.

“Il pene di Simone?”

“Jeri, chi altro ha il suo cazzo scoperto?” Deve davvero tenerlo tutto il tempo; sembra così eccitato e frustrato. per sbloccarlo, e poi, lo sai, lo facciamo.”

“Tu e Dab state ancora scopando?”

“Beh, è ​​passato davvero molto tempo dall’ultima volta che abbiamo giocato o scopato. Tuttavia, penso che Kit stia andando troppo oltre con Simon, e ti ricordi 2 settimane fa quando gli ha fatto abbassare i pantaloni e masturbarsi con gli stivali ? È stato così grato di farlo, amico.”

“Una…”

“E ti ricordi chi ha prestato a cintura a Kit per frustare Simon più tardi? Era Dabney, mio ​​marito, e stava giocando a biliardo mentre lo guardava accadere”.

“Ma sai, Simon sembra felice di averne uno, Kit.”

“Come fai a saperlo, Jeri? Simon ha portato Kit in questo fottuto gruppo, e sai quanto è sempre stato rumoroso e socievole, ma ora non gli è permesso parlare quando è con lei.”

“Esatto, Colette. Kit è l’oratore, e penso che anche Simon abbia perso i contatti con i suoi amici maschi. Ma deve piacergli, vedere come accarezza la gamba di Kit.”

“Guarda Jeri, l’ha appena schiaffeggiato e lui ha rimesso le mani sulle cosce. Tutti li guardano ed è così umiliato”.

Colette tirò su col naso. “Dab probabilmente si masturberà nella stanza dei ragazzi adesso. pensa… ah, non lo so.”

Jeri guardò Simon, che tremava nella stanza fredda. “Non ascolta nemmeno la conferenza, Colette”

“Di cosa tratta la conferenza? »

“Non stai ascoltando? È nel gioco del clistere.

«Senti, Kit sta prendendo appunti, Jeri. Probabilmente passerà in farmacia e si farà un veloce clistere da usare su Simon a casa.

“Beh. Oswald ha qualcosa di importante da dirmi stasera, e possiamo partire presto.”

“Oh, spero che abbia deciso di comprare quella roulotte che stavate guardando.”

Simon si sentiva così ridicolo inginocchiato nudo in quel modo. C’era Ellard Bayers che gli sorrideva, ma ovviamente il cazzo di Simon era così duro.

Simon guardò Kit implorante.

“Non lamentarti nemmeno, Simon.” disse Kit a denti stretti. “Ti farò succhiare il cazzo di Ellard dopo l’incontro.”

Kit tirò una boccata profonda e soffiò fuori alcuni anelli di fumo.

Naturalmente, qui non era consentito fumare. Dopotutto, era il 2018. Ma chi oserebbe confrontarsi con Kit al riguardo?

Simon sapeva che doveva mantenere i palmi delle mani umidi sulle cosce mentre si inginocchiava lì, esposto a tutti.

Simon non avrebbe dovuto toccargli il cazzo e Kit glielo avrebbe permesso con la frusta a spirale di due piedi che aveva nella sua borsa.

Simone era, infatti, l’unico uomo nudo qui, l’unica PERSONA nuda qui.

Tutti i suoi vecchi amici stavano guardando.

Deve essere stata una vecchia fantasia umiliante da parte sua. Simon non avrebbe mai pensato che sarebbe diventata una realtà.

Kit era così imprevedibile!

Quando Simon ha detto ad Audrey di essere stato traumatizzato da un bullo a scuola anni fa, Audrey ha suggerito un consulente per il disturbo da stress post-traumatico, ha detto che l’avrebbe pagato con l’eredità di sua nonna.

Quando l’ha raccontato a Kit, lei ha cercato il ragazzo, lo ha invitato e gli ha fatto picchiare Simon con la frusta da cane, poi scoparsela davanti a lui.

Ecco com’era Kit!

Ma lo adorava.

Simon e Kit non avevano niente, assolutamente niente in comune, tranne la loro relazione dom-sub. Quando Kit, la sua dominatrice di lunga data da $ 300 a settimana, gli ha detto che voleva andare in pensione ma non era sicura di poterselo permettere, ha proposto immediatamente.

Audrey è rimasta scioccata quando Simon è tornato a casa e le ha detto la notizia. Audrey aveva capito che vedeva Kit, aveva sempre capito tutto, anche quando dominava, non voleva “ferirlo”.

E Audrey fu trasferita via, il padre di Simon assunse alcuni potenti avvocati che lo ripararono in modo che Simon potesse mantenere la casa, e la povera Audrey sopravviveva nel seminterrato di sua madre con 23.000 figli all’anno a Poughkeepsie.

All’inizio, quando Kit si trasferì in casa e disse a Simon che avrebbe dovuto licenziare la cameriera…

Ed essendo COMPLETAMENTE responsabile delle faccende domestiche (lo stipendio della governante per andare alla Humane Society), Simon era entusiasta ma in seguito scoprì che le faccende domestiche erano un ostacolo.

Ogni sera, tornando a casa dal lavoro, spogliandosi e facendo una pulizia profonda. Strofina i battiscopa, spolvera il lampadario, lava le tende, ugh.

In ginocchio, nudo, passa Kit, commentando “Hai mancato un punto, stronzo” e azionando un interruttore che gli storceva il culo e gli squarciava il sedere, segnandogli la borsa…

E ovviamente essere in castità era molto più difficile che fantasticare su di essa. Non ha sborrato molto e, naturalmente, quando lo ha fatto, Kit è diventato terribilmente umiliante.

Non mi divertivo da tanto…

Simon ora stava cercando disperatamente di non toccargli il cazzo. Normalmente, ovviamente, era chiuso nella cintura, tranne quando Simon era legato e Kit stava mettendo la sua french manicure sul suo ding dong…

O quando gli stava leccando l’uccello con un interruttore bagnato che aveva spento quando erano alla casa estiva di Simon.

Ma ora doveva evitare di toccarsi e oh, era così allettante. Kit continuava a guardare in basso ea sorridere crudelmente, sapeva che il suo Simon stava soffrendo.

E anche se erano fidanzati, qualche notte prima Kit aveva informato Simon che aveva deciso di sposare qualcun altro, anche se poteva ancora vivere con loro.

A casa tua!

“Oswald, è sposato con quella pasta bagnata di Jeri, vuole essere il mio sottomesso e farsi operare per diventare Olivia. Glielo dirà dopo la riunione del Tawse Club domani sera.”

Erano ormai alla riunione, e Jeri guardò oltre e vide il povero Simone nudo che la fissava.

Jeri agitò il dito e sorrise comprensiva.

E Simon sorrise in modo ancora più comprensivo.

E Kit sorride guardandoli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *