Buco della gloria.

di | 9 de Dicembre, 2022

In generale, sono una casalinga che vuole davvero succhiare cazzi bianchi e neri, siano essi grossi, grossi o piccoli. Sono un mangiatore di cazzi. ADORO succhiare cazzi. Ho aperto il gioco con il mio idolatrato marito Roger. Ho chiarito che non era per amore o per dispetto. La risposta di Roger fu dura e crudele.

— OK, MAÍSA, disse ad alta voce.

“Quali scartoffie?

“DEL NOSTRO DIVORZIO.

Bene, lettori, secondo il coraggio di Roger, non starebbe mai a casa a prendersi cura dei nostri figli mentre sua moglie è in strada a succhiare un sacco di cazzi.

La prima soluzione sarebbe ingannare Roger. Ho provato a placare la mia coscienza incolpando lo stesso Roger perché sa di aver commesso un crimine di lussuria quando mi ha mostrato un canale porno specializzato in glory hole. E, col passare del tempo, ho cominciato a voler passare ore e ore a succhiare tutti i tipi di piccioni.

Potrebbe essere stato pazzesco, ma ho cercato su Internet i buchi della gloria nella mia città. Ne ho trovato uno che sembrava di classe, pulito e ben tenuto.

Per convincere Roger ad avere la sua giornata da cornuto sottomesso, ho usato frasi persistenti nelle sue orecchie durante il sesso.

“Quando accetterai di essere il mio cornuto?”

Ci è voluto un po’, ma lodevole è stato il momento in cui ha confessato che avrebbe accettato solo pompini attraverso il glory hole.

Ho accettato…

Ah cos’è? Quando Roger mi ha liberato per essere la troia di tutti, sapeva che alla prima occasione avrebbe preso il cazzo in tutti i miei buchi di gloria.

Così un fine settimana i nostri figli sono andati a dormire con i miei suoceri. Era notte fonda quando Roger parcheggiò l’auto nel parcheggio della scuola. Roger era molto nervoso, quindi sono sceso dall’auto.

Mentre attraversavo la porta, c’era una voce accanto a me che mi chiedeva se volevo andare in discoteca o qualcosa di più privato.

“Ciao, donna elegante,” disse un giovane con la sua bella voce.

Ho cercato di essere disinvolto sedendomi a un tavolo accanto a un ragazzo e ho chiesto al cameriere della vodka. Ho notato una tenda sul retro dove i ragazzi entravano e uscivano, quindi ho chiesto al ragazzo alto perché c’era così tanto movimento.

“Buchi di gloria. Lì puoi dare via la tua figa e usare strap-on per scopare culi di donne e uomini, soprattutto, puoi passare la notte a succhiare cazzi.

Sentendo questo, la mia figa si è bagnata rapidamente.

“A proposito, vuoi succhiare il cazzo, dare il culo o cosa?”

“Beh, sono sposato, ma mi piace un cazzo in bocca,” dissi un po’ imbarazzato e abbassai la testa.

“Quindi sei venuto qui per succhiare cazzi?”

“Immagino che due o uno non danneggeranno il mio matrimonio, eh?” “Starò a guardare. – Cosa? dico quasi sfidando me stesso.

Il giovane mi ha spiegato come funzionavano le cabine, quindi mi ha indirizzato verso una che conteneva maschere, parrucche e giocattoli sessuali, non appena sono entrato. Ho indossato una maschera e una parrucca bionda, ho premuto un pulsante e sul muro è apparso un neon rosso. Pochi secondi dopo, lo schermo televisivo della cabina ha mostrato una corona che veniva scopata da diversi neri.

“Wow, come fa quella puttana a gestire tutto quel cazzo? Ho pensato.

Mi sistemai a guardare, sbottonandomi la camicia e alzando la gonna corta, togliendomi le mutandine e toccandomi la figa bagnata. Dopo pochi minuti, un gallo nero grosso e grosso come un tronco si è spinto attraverso il glory hole sulla parete destra. L’ho appena masturbato, per la gioia del suo proprietario.

Non ho resistito e ho guidato il tronco nella mia bocca e ho provato il mio piatto preferito per circa sei minuti mentre il proprietario del membro mi ha spruzzato schizzi agrodolci nella mia bocca, ho dovuto solo ingoiare la mia delicatezza e ricominciare a masturbarmi mentre guardavo il video e né mi sono accorto che il gallo si stava ritirando.

All’improvviso ho sentito una voce sulla parete di sinistra.

“Ehi, fottimi il culo? È solo che voglio pensare che sia mia moglie a punirmi per aver saputo che dà la sua fica a diversi amanti e io faccio finta di non sapere niente.

Non era una mia responsabilità, ma ho capito quanto fosse arrapato, quindi ho applicato un po’ di vaselina dalla cabina e ho messo uno strap nero per il pene, in realtà uno strap-on a due punte.

— Adesso ti metto questo bel cazzo nel culo.

È stata una sensazione incredibile guardare il cazzo di gomma aprire le pieghe del ragazzo mentre l’altra parte inferiore del pene si tuffava più a fondo nella mia fica bagnata.

“Per favore, umiliami un po’?”

Non sono un grande fan dell’umiliazione, ma è stato bello e in risposta l’ho preso a calci senza pietà nel glory hole del suo culo e ho iniziato a dire…

— Cornuto, vuol dire che tua moglie cerca uomini e tu vieni qui e le dai il culo, giusto?

“Sì, per favore dì che sono un cornuto, dì che sono un cornuto obbediente, dillo.”

Ancora una volta, ripeto, non ho mai cercato il fanatismo per atti umilianti, ma nel caldo torrido della lussuria, un istinto selvaggio è cresciuto dentro di me.

“Sei il cornuto di tua moglie?” Quindi vai a casa e inchinati davanti a una donna prepotente. Abbiamo capito che sei il mio cornuto sciolto?

“Sì, Deise. Accetto di essere un cornuto e sono soddisfatto che tu dai figa e culo, Deise, ama il tuo cornuto, ama il tuo cornuto, Deise…

Era chiaro che il lato della psiche emotiva dell’uomo era verso il suo partner. Quindi immagino che sia venuto e abbia tirato fuori il culo dal glory hole.

– Se vuoi tornare più tardi – l’ho detto, perché mi piaceva scopare il culo di questo maschio cornuto, quindi un altro cazzo nero è apparso attraverso il muro alla mia destra. Ma se tutti dicono che i neri hanno il cazzo grosso. Quindi si sono dimenticati di dirlo a questo tizio.

Ma non ho esitato a baciare il bastoncino mentre le videocamere sparse per la cabina registravano di angolazione i movimenti delle mie labbra che succhiavano la testolina come se fosse una cannuccia. Così il cazzetto ha avuto il suo momento di gloria con un’ottima sborrata prima di appassire.

Cari lettori, mi chiamo Maisa Ibida e sono una pipa.

Quindi, devo avvertire che in orale non basta essere grandi e grossi, perché conta di più la resistenza. Ecco perché questo cazzo era migliore del primo, perché oltre all’abbondante orgasmo, l’ho morso, leccato e succhiato per più di dieci minuti.

Sono apparsi altri cazzi bianchi e neri ma è stato tutto veloce, giuro che se potessi chiederei di nuovo i primi due perché a questo ritmo avrei succhiato tutti i cazzi del club in circa un’ora e mezza. È vero che ero lì per fare lo scemo a tutti. Ma ho dovuto ridere all’idea mentre ingoiavo gli altri carichi della notte.

Ho guardato il buco sul lato destro e giuro che non ho mai visto un cazzo così potente e massiccio in vita mia. Era più alto di Roger, che non è sciatto nel reparto altezza. Mi sono alzato e ho tirato fuori un cazzo gommoso dalla sua figa.

“Fanculo la fica. Ma merda, dico, rivolgendomi a lui.

Al primo colpo ho visto le stelle e ho avuto paura che il mostro della notte mi graffiasse la figa. Riuscì a farmi girare per circa due minuti prima che il suo potente cazzo marrone depositasse carichi traslucidi di sperma.

Sono venuto anch’io, ma non è stato tanto il duro martellamento quanto la sensazione inebriante della mia figa allargata piena di enormi quantità di sperma che mi ha mandato in un orgasmo strabiliante.

Adesso ero spudorato con tanta voglia di dare la fica, mi piaceva. E poi è apparso un altro cazzo, non grande come l’ultimo ragazzo, ma non mi importava più, volevo solo farmi scopare.

Su quel cazzo ho cavalcato come se non ci fosse un domani. E lì, proprio davanti ai miei occhi, c’era un altro cazzo nero incastrato nell’altro buco. Mi sono chinato e ho succhiato mentre venivo scopato.

Ho perso il conto di quanti cazzi sono entrati nella mia figa e mi hanno sfiorato la bocca. Uno dei ragazzi mi ha messo un dito nel culo. Merda, il dito di quel pervertito sembrava un brutto cazzo. Per fortuna ha usato la saliva.

Fortunatamente ho avuto un’idea fetish in quel momento, ho rimesso il cazzo di gomma nella fica e l’ho strattonato fino alle basi quando ha allungato il dito e ha schiaffeggiato il suo cazzo indurito.

“Auuuuuuu,” urlai di gioia.

Santo cielo, Roger ha detto che era solo da leccare, ma sa dannatamente bene che il mio piatto preferito è la tortora. Così ho permesso che il mio culo venisse sodomizzato mentre il lato di gomma più spesso e più lungo del mio pene sbatteva selvaggiamente contro le mie cosce bianche.

Dal club si sono sentiti gli applausi. Forse stavo mettendo su uno spettacolo, perché non appena il cazzo ha scatenato la sua furia, circa 15 tizi si sono presentati per sbattere i loro cazzi in tutti i miei piccoli buchi di gloria.

Quindi questo è tutto, Oltre alla fica, ho passato parte della notte a fare culo e succhiare cazzi.

Alla fine, sembrava che non fosse rimasto nessuno e guardando l’orologio, sono stato sorpreso di vedere che erano trascorse più di 5 ore. 5 ore di continue scopate e succhiate. È ora di vestirsi e andare.

Poi ho sentito una voce.

“Ehi, sei asiatica, vero?” Mi scoperai di nuovo da dietro?

Prima che potesse rispondere, una lettera è passata attraverso il buco della gloria.

Mi batteva il cuore, maledetto destino, era di Adalberto, il capo di Roger. Come oso indossare il braccialetto sapendo chi è questa persona? E come se non bastasse, Adalberto mi ha offerto dei soldi per comprare l’attrezzatura per il masochismo, se avessi acconsentito avremmo potuto fare un incontro in un luogo più riservato fuori città.

“Facciamo, ci penserò o posso consigliare un amico.

“Se sono un asiatico alto e magro come te, lo accetterò.”

“Positivo.

“Almeno non mi ha chiamato carino o Bugs Bunny, se fosse successo avremmo litigato”

Questo è stato il mio ultimo pensiero su questo.

Quindi per un po’ ho avuto paura di incontrarlo al circolo, per mia fortuna c’era una stanza esclusiva per le donne che frequentavano gli stand. Alla reception sono stato pagato molto bene per il lavoro che ho svolto gratuitamente. Ho venduto i video per il posizionamento su siti di fama e fama.

Nel parcheggio ho trovato Roger.

– Allora è vero, oggi sono diventato un simpatico e dolce cornuto?

“Cosa ne pensi ?

Una volta a casa nostra, gli ho detto che avevo una copia del video con le scene della capanna. Mi sono scusato per aver infranto il nostro accordo. Ma Roger cosa avrebbe fatto? Sa che il piatto preferito di una puttana è la tortora. Insomma, una puttana che è una puttana succhia e dà culo….

E IO NON SONO DIVERSO. Bjjss.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *