mangiare mia moglie in macchina

di | 14 de Aprile, 2024

Quello che ti dirò mi è successo quando avevo 36 anni e mia moglie 38. Siamo sposati da 13 anni e abbiamo due figli, di 12 e 8 anni, e il nostro desiderio sessuale non cambia. Non si ferma, è successo quando abbiamo comprato un’auto (siamo rimasti sprovvisti per tre mesi) e come sempre con tutto nuovo l’abbiamo portata a fare una passeggiata di notte, lasciando i bambini dai nonni, ci siamo fermati in un piccolo bar davanti alla spiaggia, ho bevuto una birra, ho chiacchierato e lei mi ha chiesto di salire in macchina perché faceva caldo e la macchina aveva l’aria condizionata ma lei aveva altre intenzioni oltre a salire in macchina, appena siamo scesi ci ha detto Mi sono sbottonato i pantaloni e ho tirato fuori il cazzo, ho cominciato a masturbarmi e poi mi è caduto dalla bocca facendo una deliziosa succhiata, mentre si filmava la macchina.

Non mi sono preoccupato neanche io, ho semplicemente guidato lungo la costa della spiaggia di Santos con mia moglie che mi succhiava, lei ha cominciato a spogliarsi e a metterselo in bocca alternando leccate e seghe e non riuscendo a sopportare tanta voglia sono entrato. La sua bocca e ha ingoiato tutta la mia puttana composta da quello, ci ha chiesto di andare a casa nostra perché ora voleva il mio cazzo da un’altra parte, siamo arrivati ​​a casa, ho messo la macchina in garage e di nuovo mi ha sorpreso chiamandomi. l’auto, strappandomi i suoi vestiti e i miei, cadendo tra le mie braccia e chiedendomi di scoparla lì in macchina, il nostro garage ha un cancello di alluminio e vediamo la strada e viceversa, lei puzzava di sesso, non mi interessa di qualsiasi cosa e persona, rimase senza parole davanti a quella deliziosa figa, succhiandola come mai prima e stringendo i suoi piccoli seni rimasti.

Altre storie erotiche  Papà non ha voluto pagare il taxi, sono tornato a casa emozionato

Resistono alla forza di gravità, sono rimasto così qualche minuto e lei mi ha chiesto di penetrarla, mi ha fatto sdraiare sul sedile del passeggero e mi è salita sopra, aggiustando la sua figa sul mio cazzo, iniziando una deliziosa risalita e cadere. giù, fermandosi solo quando ho sentito la sua figa bagnarmi, dicendomi che si era divertita, ma voleva di più, poi è saltata sul sedile posteriore, mettendosi a quattro zampe, in questa posizione ho già incontrato mia moglie e ho messo la testa del mio cazzo dentro suo

piccolo buco nel suo culo e ho iniziato a spingere lentamente, lei ha iniziato a rotolare e il mio cazzo è entrato nel suo culo finché non ho sentito le mie palle colpire la sua figa e poi l’ho presa per i fianchi, per i capelli, per le spalle, ho semplicemente colpisci il suo cazzo nel culo finché non esplode di sperma, riempiendoti il ​​culo con il mio sperma caldo e per la seconda volta vengo dentro la macchina nuova, dopo aver finito la sessione di sesso siamo entrati in casa e siamo andati a fare la doccia e solo allora ce ne siamo accorti . cosa che alcuni vicini hanno visto (un po’ difficile) perché l’auto come avevo già descritto è filmata ma forse hanno sentito e visto l’auto tremare, noi ci siamo messi a ridere e abbiamo detto che se l’avessero vista o sentita sarebbero morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *