Mi piace succhiare un cazzo!

di | 8 de Dicembre, 2022

Dico sempre che una buona scopata inizia con un buon preliminare, e un buon preliminare deve avere un bel pompino, a volte è così bello che la scopata è proprio nella tua bocca!

Amo il sesso orale, lo faccio perché mi piace, quando mi inginocchio comincio ad eccitarmi, mi piace essere sottomesso, ubbidiente e il fatto di inginocchiarmi mi eccita molto, mi piace succhiare lentamente, accarezzando le palle con le mie dita e leccando la testa del cazzo, leccandolo bagnato, ingoiando la testina e succhiando il liquido seminale dal canale, passando la lingua attraverso la cavezza (Ecco perché dovete avere un cazzo molto pulito, ragazzi).

Mi piace succhiare tutti i bordi, accarezzando sempre bene le palle, poi inghiottire metà del cazzo e continuare a succhiare, lasciando che la testa del cazzo tocchi il palato, a quel punto i miei occhi saranno sul mio visino. loro, per deliziarsi dell’espressione di piacere stampata sui loro volti, a questo punto vale la pena ascoltare qualche parolaccia, mi piace sentire parolacce mentre succhio forte, cose tipo:

“succhia cagna†,

“Dai puttana mamma che ricca puttana†,

“Mangia tutto, fottuta stronza”

Queste cose mi rendono più goloso e cattivo, quindi è ora di leccare le palle, questo momento è importante e lo faccio più volte, per eccitare davvero il ragazzo, più affetto nelle palle, più sperma c’è al momento dell’orgasmo, dato che amo scopare, mi piace lasciare i ragazzi nel veleno per potersi godere il loro latte.

Poi torno alla testolina e alla cavezza, far scorrere la mia lingua nel collare del piccione è indescrivibile, questo è sempre accompagnato da un lieve gemito dei ragazzi, ancora una volta il mio sguardo incontrerà i suoi occhi per godersi la sua erezione, così viene dalla bocca con molta saliva, è il momento di avvolgere tutto il bastoncino in bocca e mostrare la passione, deglutisco a poco a poco fino a sentire il pube sul nasino e le palle del sacchetto toccarmi il mento, io Ritorno lentamente ea metà strada ingoio di nuovo tutto.

In questo secondo sorso, i ragazzi si sono anche alzati in punta di piedi, la testa del cazzo è arrivata a toccare le tonsille e ha dato molto piacere.

La terza volta che il cazzo mi tocca la gola, i ragazzi stanno già perdendo il controllo, quella arrapata prende il controllo del corpo, sento il suo cuore nel corpo del cazzo, quasi sempre in questo momento mi tengono le mani tra i capelli , da dietro, sulla parte posteriore del collo, per assicurarmi di non staccare la bocca, ma non lo faccio mai, in questo momento l’erezione è enorme e voglio sentire come l’uomo nella mia bocca, faccio schifo con la mia bocca bagnata, continuando a massaggiarmi con la lingua, ma a questo punto ai ragazzi piace già prendere il controllo, afferrandolo per i capelli e infilandogli il cazzo in bocca.

Dopo il quinto pompino, il cazzo comincia ad entrare e uscire dalla mia bocca come se fosse una penetrazione vaginale, mi fa impazzire, perché amo farmi scopare in bocca, ci sono uomini a cui piace vedere il cazzo entrare e la mia sottomissione in silenzio, altri perdono la pazienza e dicono un sacco di sciocchezze mentre mi infilano il cazzo in gola.

Certo, in questo momento mi sono dato ai capricci dei ragazzi, la mia bocca è piena e morbida, dà molto piacere, stare in ginocchio e sentire colpi bassi mi fa arrossire la figa, quindi prendo le mani su entrambi dei loro seni continuo ad accarezzare i capezzoli, si vede la mia dedizione la mia bocca non ha difese mi limito a mettere l’asta e lascio scivolare il cazzo tra le mie labbra amo sentire le palle che mi toccano il mento, le tracce nei miei capelli sono già forti il cazzo entra con forza Subito dopo mi fottono in bocca e mi chiamano troia, mi stupisce.

Guardo i loro volti e loro chiudono gli occhi e gemono piacevolmente godendosi la mia bocca, è delizioso, sento il mio pene gonfiarsi appena prima dell’orgasmo e sono pronto a ricevere i getti di sperma, ci sono uomini a cui piace salire su di lei e mi vengono in bocca fanno finta che non ci sia niente e continuano a metterselo anche dopo aver sborrato così la sborra mi esce dagli angoli della bocca e io lascio il cazzo pulito dopo aver finito, gli altri se lo tolgono e mi vengono in faccia solo per vedermi leccare tutto dopo…

Di solito, dopo tutto questo, le mie tette sono dure e arrapate, la mia figa è lubrificata e bagnata, mi fanno male le ginocchia, ma sono soddisfatta e ora i ragazzi sono morbidi sulle loro gambe traballanti. tanto amore

Dopo il cazzo è esasperante, sono pronto a rotolare la figa e il culo, ma molti, voglio dire molti, vogliono di più, vogliono rimetterselo in bocca, lo adorano, ho passato notti a succhiare, succhiare e bere merda, riposare e succhiare nuovo, adoro il latte di cazzo, e dico sempre, succhia cazzo, senza bere merda, è come prendere una zuppa fredda, mi piace il sapore dello sperma, mi piace godermi il latte in bocca e ingoiarlo tutto , sempre in ginocchio per farle avere le allucinazioni, pensano di avere il controllo, ma io ho il controllo, succhio il latte, succhio il latte e bevo quella delizia che hanno i ragazzi nelle palle, caldissima. merda.

Succhio cazzi da quando avevo 14 anni, ho succhiato tutti i miei amici, cugini e anche mio fratello e li ho fatti ubriacare tutti, ovviamente c’erano molte coppie che non si frequentavano, queste solo con un preservativo, ma tutti i fidanzati mi hanno dato sperma caldo.

Mi piace anche succhiare e far impazzire gli uomini con la mia bocca! Spero ti sia piaciuto il mio modo di succhiare, dopotutto un bel pompino è COSÌ BUONO! Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *