mia moglie fa le mie fantasie i

di | 9 de Dicembre, 2022

So che avrei dovuto sacrificare un pomeriggio di lavoro, ma l’obiettivo era giustificabile. Lo volevo davvero, era come la nostra prima volta. Stavo per trovare la mia principessa, la donna che era nei miei sogni, proprio come te, il mio delizioso cagnolino. Ma hey, era la donna, la sua mogliettina che mi aveva presentato così affettuosamente e si era offerta di essere la sua amante. Ero molto nervoso e preoccupato, volevo rispondere. Ed ero molto emozionato quel pomeriggio. Ed è buffo che le altre volte non l’abbia sentito con tanta intensità. Leozinho mi sbagliavo molto con sua moglie, con la nostra mogliettina. 🇧🇷 Quando ho visto questa donna venirmi incontro davanti a uno degli ingressi del Raposo Shopping. Dove avevamo concordato, ho cercato di acquisire fermezza e mostrare fiducia. Wow, era bellissima. Una gonna cortissima e attillata che definiva la sua figura e una camicetta di seta a fiori attaccata al corpo che non aveva modo di coprire visto che non aveva reggiseno e il tessuto leggero delineava perfettamente i suoi seni pieni e deliziosi. Wow e i suoi capezzoli studiati sui tessuti hanno tradito il suo desiderio e la sua eccitazione. Mentre la abbracciavo, potevo sentire i suoi seni toccare il mio corpo nel suo abbraccio. Ho sentito il mio cazzo crescere immediatamente e le sue labbra calde e sensuali hanno toccato le mie.

Mi sentivo bene, camminando accanto a questa donna sotto lo sguardo di uomini sicuramente ambiti e, non solo gli uomini potevano osservarla, anche le donne osavano desiderarla o con un pizzico di invidia.

Wow sei bellissima. Vuoi rompere con me? Gli ho detto che ero già seduto al tavolo in attesa del nostro ordine.

Si pensa? 🇧🇷

Con uno sguardo e un sorriso pieno, ha appena detto mentre mi tratteneva. Mai nella mia vita ho sognato di vedermi in queste condizioni.

Dopo un pranzo veloce, in pochi minuti eravamo lì nella lussuosa suite del Quo Motel. Lei sorride e dice. Tranquilli, Leozinho pagherà per noi questo momento. Veramente questa suite era la migliore che abbia mai visto in un motel. Quindi si è avvicinato molto, mi ha toccato il viso mentre ero incredulo davanti a questo monumento. Poi ho potuto sentire le sue labbra toccare le mie, e lei premere contro il mio corpo, sentire i suoi seni toccare il mio corpo e sentire il mio pene svegliarsi con enorme rabbia.

Quindi si è strappata la camicetta e poi ho potuto vedere i suoi bei seni liberi e sciolti per divertirsi in questa vista. Mi ha sbottonato la camicia e sbottonato i miei jeans ed eccomi qui in mutande davanti alla sua mogliettina e al mio amante. Gli voltò le spalle e indicò la cerniera dell’elegante gonna di pelle chiedendogli di togliersela dal corpo. Wow, quando l’ho vista con un perizoma rosso, sono impazzita ancora di più. E senza resistere ho cominciato a succhiare i suoi seni deliziosi che mi chiedevano di accarezzargli i seni, mentre le mie mani si toccavano leggere, ma con grande desiderio.

Delizioso! La mia principessa. Mi fai impazzire di desiderio!

Poi ho esposto il corpo di sua moglie alle mie labbra assetate.

È stato pazzesco, quando mi ha sistemato e ho sentito la sua piccola bocca afferrare il mio cazzo sopra le mutande. Wow, sono impazzito e all’istante mi ha tolto le mutande e il mio cazzo, arrapato al massimo, è esploso nella sua piccola bocca, che ha succhiato avidamente e mi ha trattenuto dall’esplodere, volevo piacermi.

Ti auguro tanto mio marito sexy.

Poi Paulinha mettendomi a faccia in giù, con l’albero sollevato, mi sono sentito deliziosamente seduto sul mio sesso. La sua figa si strappa e lei chiede di penetrarla tutta

Siediti mia principessa.

Cavalcava deliziosamente, come una puledra deliziosamente.

Metti il! Mettilo in ordine – chiese, mentre ora la sdraiava e seppelliva la sua figa calda e golosa.

Alla fine l’ho indossato per qualche minuto e da quando l’ho messo da parte ho finito per rimandare molto fino a quando ho annunciato che stavo per venire così lei ha bevuto per assaggiare il mio sperma sul suo viso e le è venuto in bocca, aprendolo molto deliziosamente in attesa di esplodere con cornea O Ha assaporato fino all’ultima goccia, spalmandosi tutto.

Sono svenuta dal piacere e mi sono addormentata tra le sue tenere braccia. Mi sono praticamente svegliato con questa meravigliosa doccia e lei stava letteralmente facendo la doccia con me e bagnandomi dappertutto, mentre in questa doccia mi succhiava di nuovo deliziosamente il cazzo rendendolo duro. L’ho sistemata nella vasca del bagno, infilandole il sedere. Mi sono infilato la lingua nel culo

È il mio cucciolo, ficcaci dentro la lingua.

A turno ci infilavo il dito e la lingua, facendo impazzire Paulinha.

Tesoro mio, te lo metto duro su per il culo.

Quindi, mentre aspetta questo momento, può sentire, molto dolcemente, il mio grosso pene entrare deliziosamente nel suo ano. Finché non sono riuscito a seppellire tutto in quel culetto delizioso.

Miele delizioso! Delizioso, diventa, diventa, diventa molto gustoso.

Wow, stavo esplodendo dal desiderio. Senza resistere più, senza preavviso, ho urlato e ho finito per godermi di nuovo il culo lattiginoso di Paulinha.

Non ho resistito, vedendo il mio stesso sperma colare lungo le sue gambe, ho iniziato a pulirlo con la bocca, conservando tutto quello sperma da mettere in bocca. Che ha finito per divertirsi dopo che ci siamo limonati come matti in quel bagno. Dopo un’altra doccia, e già nella stanza, dopo essermi asciugato, le presi il perizoma rosso, lo annusai deliziosamente e guardai Paulinha.

Dovrai tornare a casa senza mutandine, le prendo io

Attenta, cara, Suelizinha può metterti nei guai.

Lascia fare a me, lo terrò in ordine.

Così, dopo un pomeriggio meraviglioso, ci siamo salutati, lasciandola al centro commerciale. Ovviamente, chiedendole di stare molto attenta perché indossava solo camicetta e gonna. niente mutandine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *