Storia erotica diretta – Fiducia conquistata

di | 4 de Luglio, 2024

Il rapporto che sto per descrivere nasce da un contatto iniziato nel 2020, con una donna impegnata, intelligente, educata, simpatica, gentile e gradevole, che ha un profilo su un sito liberale e che solo a giugno/2024 abbiamo avuto il vero incontro. Sono castano chiaro, 1,70 m, 70 kg, occhi castano molto chiari, fisico in forma, è una bellissima donna, molto curata corpo e pelle, da palestra, gambe definite e toniche, belle natiche, felice, rotonda, tonica . pancia e seno turbo, i loro attributi sigillati da questa linea bikini sensuale che eccita ogni uomo.

Dopo un lungo periodo di chiacchiere, tante conversazioni, una pausa e un ritorno al diario, in cui abbiamo cominciato a interagire frequentemente, in modo più intenso e appassionato, siamo passati ad uno scambio di contatti più diretto e le cose si sono evolute di nuovo. …Si instaura la fiducia, il desiderio e l’emozione lasciano spazio al coraggio, superando ogni diffidenza e le barriere della paura. E nel tanto atteso giorno dell’incontro, appare questa bellissima donna che, mentre camminava, sfilava (che passeggiata affascinante ed elegante), attirando l’attenzione con la sua bellezza, fascino ed eleganza… Prima dell’ora prevista, abbraccia, wow, che occhi carini… L’abbraccio ha suggellato tutto quello che ci eravamo detti e scritti, abbiamo parlato e pranzato. È stato un appuntamento senza vincoli, è stato così bello che siamo andati al motel, ma prima di uscire dal ristorante siamo andati in bagno, ho aspettato fuori questa bellissima donna e quando Hope è arrivata mi ha consegnato la sua bellissima lingerie che era inzuppato. , il mio cuore batteva forte, la mia eccitazione era alle stelle, sono andato in macchina annusando le sue mutandine, che figa profumata, arrivato al motel, le ho tirate fuori dalla tasca e le ho chiesto di rimetterle. per me, rimanendone ancora una volta sorpreso:

Altre storie erotiche  Storia di incesto erotico - Con i miei gemelli e la mia figliastra

mettetela addosso, wow, hanno fatto di nuovo il test della frequenza cardiaca, quanto stava meglio il suo corpo, che gambe… Le sue condizioni fisiche hanno rivelato che frequenta regolarmente la palestra, mi sono inginocchiato e allo stesso tempo ho messo lo, l’ho guardato… mi sono alzato e ci siamo abbracciati, ci siamo baciati, tutto quello che avevamo concepito e di cui avevamo parlato nello scambio di messaggi si stava avverando… Quel bacio dolce, delizioso, bagnato, i corpi stretti, il mio cazzo. massaggiandole la figa, le ha accarezzato il corpo e le ha stretto il culo, che donna deliziosa, che donna meravigliosa e calda sposata, che corpo, che occhi… Com’era delizioso ascoltare il suo respiro, la sua sensibilità che nel descrivere Eccitata Comincia a nascere la voglia di penetrarla di nuovo… Sono stati preliminari molto lunghi, con tanti giochi, tanti scherzi e tante puttane, spazzole, un cazzo alla porta della sua pepekinha, lei era estasiata. quando lui chiese spontaneamente di giocare nel suo culo, in quel momento l’eccitazione era al massimo, quanto era delizioso… Si sentiva il sesso, prima ancora di penetrarla, lei si toccava allo stesso tempo, quanto era delizioso. era. Che bella donna, che figa deliziosa, che pelle morbida… Dopo essere venuti insieme poco prima, ci siamo baciati, baciati e scambiati affetto, poi l’ho messa a quattro zampe, questo gran corpo, questo piccolo segno, allargandole il culo , poco a poco la metto a quattro zampe. e con grande affetto cominciai a metterglielo nel culo e poco a poco aumentando l’intensità e la pressione e per molto tempo lo infilai nel suo delizioso culo che chiedeva e implorava più cazzo, dicendole che era mio, che era mio. porca, la mia piccola puttanella, che aveva trovato un proprietario che la scopava deliziosamente e la puniva nel culo, finché non è tornata sul mio cazzo facendole il culo, che donna calda e perversa… Poi ci siamo baciati di nuovo con molta sporcizia e abbiamo si sono riuniti di nuovo. Mi sono reso conto che non ne avevo mai abbastanza di quel sesso bello e piacevole su cui trascorri ore e di cui non ti stanchi mai, ecco com’era. È stato un pomeriggio delizioso fatto di tanto sesso, non ricordo quando è stato così bello e per molto tempo. Alla fine, purtroppo, abbiamo dovuto riprenderci e tornare alle nostre vite. Ma non vedo l’ora di fare un altro incontro, che penso sarà ancora più piacevole, delizioso, speziato, saporito e intenso.

Altre storie erotiche  Storia erotica bdsm - L'insegnante sottomessa

E-mail: afilhadorj@gmail. Con

*Pubblicato da Afilhado sul sito climaxcontoseroticos.com il 27/06/24.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *